La sicurezza dei macchinari in azienda: criticità, approcci e soluzioni

 Via Jacopo dal Verme, 7, Milano, MI, Italia
100,00
  •  17/12/2021
  •  Aula Virtuale
  •  4 h
  •  Info

Descrizione

Prezzo e condizioni

 

Il corso, di 4 ore, ha un costo di 100 euro più IVA. Sono possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

 

 

Per chi è il corso e cosa tratta

 

 

Figure interessate: RSPP e ASPP aziendali, CSP e CSE, consulenti liberi professionisti, progettisti e fabbricanti di macchine, imprenditori, datori di Lavoro aziendali

Il corso tratta della gestione della sicurezza delle macchine in azienda, inquadrando la normativa vigente di riferimento, delineando le procedure da attuare in funzione delle casistiche che possono verificarsi, definendo   le   figure   che   intervengono   nel   processo   di   fabbricazione,   distribuzione,   utilizzo   e manutenzione, nonché le rispettive responsabilità ed obblighi, precisando i limiti della marcatura CE e le possibili tipologie di vizi delle macchine ed elencando la documentazione tecnica a corredo ed i criteri di redazione.

 

 

Programma del Corso

 

- Inquadramento della normativa vigente

- Campo di applicazione della Direttiva Macchine 2006/42/CE

- Definizioni base nelle accezioni previste dalla Direttiva (macchina, quasi macchina, attrezzatura

intercambiabile, apparecchio di sollevamento, accessorio di sollevamento quasi macchina, insiemi di macchine)

- Approfondimento di casistiche di quasi macchine,

- Gestione procedurale delle varie casistiche possibili in azienda (macchine ante CE, marcate CE,

autocostruite, di provenienza extra UE, modificate, assemblate in insieme, quasi macchine)

- Limiti della marcatura CE e concetti di vizio palese, occulto e formale

- Definizione, ruoli e responsabilità delle varie figure coinvolte (fabbricanti, importatori, distributori,

traduttori, utilizzatori, manutentori)

- Documentazione tecnica a corredo delle macchine in fase di acquisto in fase di utilizzo e modalità di redazione (criteri   di   compilazione   di   una   Dichiarazione   di   Conformità   CE, contenuti, sintassi, terminologia e lingua di redazione di un manuale d’uso e manutenzione)

- Casi pratici esemplificativi con documentazione fotografica a supporto

- Anticipazioni nuovo Regolamento Macchine UE

- Introduzione marcatura UKCA per macchine destinate al mercato britannico

Obiettivo del corso, ossia skill e competenze traghettate ecc.

 

 

Obiettivi del corso

           

- Per i costruttori: fornire indicazioni tecniche e procedurali da attuare al fine di fabbricare macchinari che abbiano un livello di rischio residuo accettabile per gli operatori, ossia che siano dotati di protezioni oggettive. Definire i contenuti e le modalità di redazione della documentazione tecnica a corredo.

- Per gli utilizzatori: fornire indicazioni in merito alla gestione della sicurezza delle macchine in azienda, sia in fase di acquisto che di impiego e manutenzione, comprensiva della documentazione a corredo, evidenziando le varie tipologie di vizi che esse possono presentare ed i criteri di adeguamento. Segnalare i più comuni comportamenti errati degli operatori.

- Per gli RSPP/ASPP/CSP/CSE/Consulenti/Datori di Lavoro: quanto sopra ed in aggiunta chiarire ruoli e responsabilità delle varie figure che intervengono nel ciclo di vita delle macchine