Come redigere il budget in una PMI

 Via Jacopo dal Verme, 7, Milano, MI, Italia
360,00
  •  17/12/2021 - 18/12/2021
  •  Aula Virtuale
  •  16 h
  •  Info

Descrizione

Prezzo e condizioni

Il corso di 16 ore ha un prezzo di 360 euro più IVA. Possono essere possibili sconti per classi con oltre 6 allievi.

 

Per chi è il corso e cosa tratta

Il corso offre metodi e strumenti per realizzare un piano economico aziendale e pianificare il suo controllo.

L’attività di pianificazione e di previsione dei risultati aziendali determina la scelta degli obiettivi e delle risorse per conseguirli. Il corso è rivolto a   tutti  coloro   che   sono   coinvolti   nella   gestione   aziendale:   dai   titolari   delle   PMI,   a   tutti   coloro   che   hanno   la responsabilità di organizzare e gestire l’azienda, ovvero settori o parti di essa ma con una limitata conoscenza del controllo   di   gestione,   agli   addetti   dell’area   amministrativa,   finanza   e   controllo   di   gestione   che   hanno   anche   il compito di relazionare al titolare o al management sulle opportunità di miglioramento aziendale.

Per la migliore comprensione dei temi trattati nel corso è sufficiente una conoscenza di base delle problematiche generali   dell’azienda.   Anche   a   coloro   i   quali   non   hanno   conoscenza   di   queste   tematiche   potranno   comunque acquisire competenze di base.

Metodo: sia la lezione che conversazione e dialogo, che avranno per oggetto gli strumenti e l’esperienza sul campo del docente e dei partecipanti. Si lavorerà inoltre in entrambe le giornate su casi concreti aziendali.

 

Programma:

Prima giornata:

- Concetto di budget e suo inserimento nel sistema di pianificazione e controllo dell’azienda

- Guida pratica alla preparazione del budget

- Come elaborare un budget economico

- Il budget finanziario

- Come impostare un sistema di flussi di cassa mensilizzati: alcuni modelli di possibile utilizzo

- Introduzione al reporting aziendale direzionale e al controllo di gestione

- Analisi degli scostamenti: la scomposizione delle varianti

- La ricerca delle cause degli scostamenti tra budget e consuntivo e azioni correttive: un esempio concreto

- Il rendimento del capitale investito

Seconda giornata:

- Definizione e classificazione dei costi tra variabili e fissi

- Il break-even point: come calcolare il punto di pareggio

- Analisi dei margini di contribuzione

- Esempi concreti di budget economici che saranno oggetto di discussione in aula

- Analisi di bilancio per indici confrontati con quelli delle aziende concorrenti: alcuni esempi pratici

- Come   preparare   una   relazione   sulle   prospettive   aziendali   da   presentare   ai   terzi   finanziatori   (banche in particolare),   utilizzando   un   linguaggio   comune,   in   sede   di   presentazione   del   bilancio   ufficiale,   di   un   conto economico   interinale   di   periodo,   congiuntamente   alla   presentazione   del   conto   economico   previsionale   (budget)

Obiettivi

Il corso intende illustrare le metodologie, che possono essere concretamente applicabili nelle PMI, per rendere   le   elaborazioni   di   budget   e   la   pianificazione   della   gestione   effettivamente in linea con lo sviluppo del business.